1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Unicredit vuole spuntare un prezzo più alto dalla cessione dei 186 sportelli

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

La data ultima è lì, fissata al prossimo 14 aprile. Unicredit avrebbe deciso di far slittare fino alla metà di aprile la conclusione della sua trattativa in esclusiva con la maxi-cordata delle banche, guidata dalla Popolare di Milano, per la cessione dei 186 sportelli, messi in vendita per obbedire alle richieste dell’Antitrust. Lo riporta oggi Il Messaggero che secondo quanto ha ricostruito sostiene che l’istituto di piazza Cordusio punterebbe a ritoccare al rialzo il prezzo offerto dalla cordata, cioè 747 milioni. Cordata di cui fanno parte Banca Popolare dell’Emilia Romagna, il Credito Emiliano e Carige.