1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Dati Bilancio Italia ›› 

Unicredit: utile netto trimestrale cresciuto a 335 mln, battute le attese

QUOTAZIONI Unicredit
FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Unicredit ha archiviato il terzo trimestre del 2012 con un utile netto in netto miglioramento a 335 milioni di euro, di cui 39,5 milioni da riacquisto di Abs, rispetto ai 169 milioni dei tre mesi precedenti e al rosso di 474 milioni dello stesso periodo dell’anno scorso. Il dato è risultato nettamente superiore alle attese degli analisti di Bloomberg ferme a 99,2 milioni di euro. Nei primi nove mesi l’utile netto è salito a 1,4 miliardi di euro contro gli 847 milioni di un anno fa. I risultati sono stati sostenuti dalla politica del contenimento dei costi che ha portato ad un calo annuo del 3,7% dei costi operativi trimestrali a 3,7 miliardi. In aumento del 6,9% su base annua i ricavi di terzo trimestre che si sono attestati a 6,1 miliardi di euro e del 29,5% il margine operativo lordo attestatosi a 2,4 miliardi di euro, di cui 58,9 milioni da riacquisto di Abs. Il margine d’interesse del penultimo periodo dell’anno è diminuito del 6,1% annuo a 3,6 miliardi di euro a causa del calo costante dei tassi di mercato in seguito alla riduzione dell’Euribor. Le commissioni netto sono ammontate a 1,9 miliardi, in flessione dello 0,7% rispetto all’anno scorso.