Unicredit: utile netto II° trimestre a 511 mln, sopra attese

Inviato da Marco Berton il Mer, 03/08/2011 - 14:18
Quotazione: UNICREDIT GROUP
Risultati complessivamente migliori delle attese del mercato per Unicredit Group. Il gruppo bancario italiano ha evidenziato nel secondo trimestre dell'esercizio 2011 un utile netto di pertinenza pari a 511 milioni di euro, 616 milioni al netto dei 105 milioni di "impairment" su titoli governativi greci. Il margine di intermediazione del periodo si è attestato a 6.455 milioni di euro, con trend trimestrale in diminuzione (-6,8% t/t) "dovuto a risultati di negoziazione eccezionalmente positivi" registrati nel trimestre precedente. Il margine di interesse è sostanzialmente invariato (+0,5% su base trimestrale). Il Core Tier 1 ratio a fine giugno 2011 si attesta al 9,12%, con un aumento su base trimestrale di 6 punti base,
"grazie al contributo positivo dell'utile di periodo e alla crescita estremamente modesta degli attivi ponderati per il rischio, che hanno più che compensato l'accantonamento per dividendi".
COMMENTA LA NOTIZIA