1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Unicredit: utile netto a 4,7 mld (+87%), confermati dati preliminari

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Unicredit conferma quanto dai dati preliminari diffusi lo scorso 24 ottobre. L’utile netto di gruppo è salito a 2,8 mld nel terzo trimestre. L’utile netto rettificato per la plusvalenza dalla cessione di Pioneer (2,1 mld) e per l’impatto negativo di un costo non ricorrente registrato nella Non Core si è attestato a 838 mln (-33,3% trim/trim, +87,4% a/a) con un RoTE rettificato pari al 6,8 per cento. Tutte le divisioni hanno registrato una performance operativa positiva, rimarca la nota di Unicredit, con i maggiori contributi alla generazione degli utili derivanti da CEE, CIB e Commercial Banking Italy (con un utile netto rispettivamente di 413 mln, 299 mln e 246 mln nel 3trim17).
Considerando i primi 9 mesi dell’anno l’utile netto contabile si è attestato a 4,7 mld (3 mld, +72,5%, rettificato per le cessioni di Bank Pekao e Pioneer e un costo non ricorrente registrato nella Non Core nel terzo trimestre). Il RoTE rettificato si è attestato al 7,8 per cento sui 9 mesi dal 4,2 per cento dei primi 9 mesi 2016.