Unicredit tratta con Fimit per vendere sedi per un miliardo

Inviato da Redazione il Ven, 05/12/2008 - 08:36
Quotazione: UNICREDIT GROUP
Anche Unicredit - come aveva fatto in agosto Intesa SanPaolo - si affida a Fimit per vendere le sue sedi strumentali. Martedì il gruppo bancario avrebbe siglato una trattativa esclusiva con la Sgr immobiliare guidata da Massimo Caputi per apportare in uno dei suoi fondi circa metà del suo patrimonio immobiliare da tempo in dismissione. Non si sono dati esatti, solo indiscrezioni, ma si parla di un centinaio di immobili, quelli più prestigiosi, tra anche la sede di Piazza Cordusio. Il valore dell'operazione, chiamata a chiudersi gli ultimi giorni di dicembre se tutto filerà liscio, è stimato a un miliardo di euro, e permetterebbe ad Unicredit di iscrivere una plusvalenza di circa la metà, e rafforzare di una decina di punti base l'indice Core Tier 1.
COMMENTA LA NOTIZIA