Unicredit tonica in Borsa, Ghizzoni apre a nuove acquisizioni in Turchia

Inviato da Alberto Bolis il Ven, 20/05/2011 - 09:28
Quotazione: UNICREDIT GROUP
Unicredit ben impostata a Piazza Affari dopo che il Ceo Federico Ghizzoni ha manifestato interesse per realizzare nuove acquisizioni in Turchia se dovessero emergere opportunità in un Paese caratterizzata da un forte tasso di crescita. L'istituto di piazza Cordusio è già presente in Turchia attraverso YapiKredi. Il governo di Instanbul starebbe per cedere il 25% di Halkbank (per circa 5 miliardi di euro) e il 25% di Ziraat Bankasi (per 3,5 miliardi). E così a Piazza Affari il titolo Unicredit segna un progresso dello 0,61% a 1,64 euro.
COMMENTA LA NOTIZIA