Unicredit: taglio di circa 5.200 posti di lavoro entro il 2015

Inviato da Flavia Scarano il Lun, 14/11/2011 - 15:39
Quotazione: UNICREDIT GROUP
Unicredit, tra le misure per il rilancio in Italia, ha previsto una riduzione del personale pari a 6.500 unità tra il 2010 e il 2015, di cui circa 5.200 tra settembre 2011 e il 2015, pari al 12% del totale della forza lavoro di Piazza Cordusio. Inoltre, il gruppo ha previsto un taglio dei costi per l'area commerciale nel periodo 2010-2015 (-1,4% riduzione media annua).
COMMENTA LA NOTIZIA