Unicredit: taglio di circa 5.200 posti di lavoro entro il 2015

QUOTAZIONI Unicredit
FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Unicredit, tra le misure per il rilancio in Italia, ha previsto una riduzione del personale pari a 6.500 unità tra il 2010 e il 2015, di cui circa 5.200 tra settembre 2011 e il 2015, pari al 12% del totale della forza lavoro di Piazza Cordusio. Inoltre, il gruppo ha previsto un taglio dei costi per l’area commerciale nel periodo 2010-2015 (-1,4% riduzione media annua).