Unicredit: su quote libiche si aspetta decisione del Governo italiano

Inviato da Alberto Bolis il Mer, 02/03/2011 - 10:37
Quotazione: UNICREDIT GROUP
Sulle quote libiche Unicredit aspetta una decisione da parte del Governo italiano. A piazza Cordusio, secondo quanto risulta a Finanza.com, sono tutti in attesa di un decreto da parte del ministero del Tesoro che chiarisca quali risorse libiche debbano essere congelate. Ieri sera l'Unità di informazione finanziaria di Bankitalia, attraverso una direttiva, ha praticamente chiesto il congelamento delle risorse economiche possedute direttamente o indirettamente dallo Stato nordafricano. In sostanza, nei fondi da bloccare rientrerebbe anche la quota detenuta in Unicredit (4,98%) dalla Banca centrale di Tripoli.
COMMENTA LA NOTIZIA