1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Unicredit stringe su scelta nuovo ceo, verso short list di 3-4 nomi

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN
Il pressing del mercato non lascia adito a dubbi circa l’impellente necessità per Unicredit di concludere nel brevissimo termine l’iter di scelta del nuovo amministratore delegato. Il lavoro della commissione ristretta chiamata a selezionare il successore di Federico Ghizzoni procede a ritmi serrati e domani dalla riunione del comitato nomine e governance dovrebbe uscire una rosa ristretta di 3-4 nomi. 
L’intento è quello di arrivare al board del prossimo 11 luglio con già in tasca il nome del candidato o addirittura anticipare il tutto di una settimana con la convocazione straordinaria del cda nel fine settimana.
A premere per un’accelerazione sulla scelta del cda è sia il mercato sia alcuni soci importanti dell’istituto di piazza Gae Aulenti, a partire da Cari Verona che sarebbe in pressing per la scelta di un candidato di caratura internazionale.
Viola e Mustier i candidati più gettonati 
L’orientamento sarebbe quindi di inserire nella rosa ristretta un solo candidato interno puntando maggiormente su candidature esterne forti. Sulla stampa oggi circolano con insistenzxa i nomi di Fabrizio Viola (ad di Banca Mps), Jean Pierre Mustier (ex numero uno del CIB) e Carlo Cimbri (Unipol-Sai). Ancora in corsa anche Corrado Passera. Tra i candidati interni il nome più gettonato è quello di carlo Vivaldi, responsabile Centro Est Europa (CEE). 
Titolo continua la risalita
Intanto il titolo Unicredit segna oggi un altro balzo (+4,57% a 1,965 euro) dando seguito al rimbalzo iniziato alla vigilia sull’onda anche delle attese per il varo di un nuovo sturmento a sostegno del settore bancario italiano. Potrebbe scendere nuovamente in campo la Cdp accanto a investitori privati su un veicolo bis simile ad Atlante che intervenga come sub garanzia nelle ricapitalizzazioni stendendo la rete su una quota massima del 50% e la prima operazione potrebbe riguardare proprio Unicredit. 
Commenti dei Lettori
News Correlate
NUOVA PARTNERSHIP

Juventus: De Cecco partner globale del club

Alla presenza del capitano bianconero Giorgio Chiellini, è stato annunciato oggi l’accordo che unisce Juventus e De Cecco che sarà Partner globale del club bianconero e beneficerà della visibilità televisiva …

DISASTRO PONTE GENOVA

Salvini: sicurezza italiani viene prima di vincoli di bilancio

Il crollo del Ponte Morandi a Genova, con 20 morti accertati al momento, fa infuriare la polemica sulla sicurezza delle infrastrutture. Il ministro dell’Interno, Matteo Salvini, è intervenuto facendo riferimento …