Unicredit sotto pressione in Borsa (-3%). Per Corte tedesca acquisto Bank Austria non valido

Inviato da Redazione il Gio, 31/01/2008 - 09:53
Forti ordini di vendite sul titolo Unicredit che viaggia a quota 4,905 euro, in calo del 2,99%. Ad appesantire il titolo del gruppo guidato da Alessandro Profumo la notizia che la corte regionale di Monaco ha dichiarato nulla la vendita infragruppo di Bank Austria da Hvb al gruppo Unicredit. I piccoli azionisti avevano contestato il prezzo troppo basso pagato da UniCredit nel 2005. Dal quartier generale di Unicredit fanno sapere che probabilmente propenderanno per un appello contro la sentenza.
COMMENTA LA NOTIZIA