1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Unicredit si mantiene in forte ribasso (-5%) dopo aver toccato minimo sotto i 5 euro

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Giornata nera in Borsa soprattutto per il comparto finanziario e a Piazza Affari non è da meno Unicredit, titolo di maggior peso all’interno del nostro listino. Il titolo Unicredit cede oltre 5 punti percentuali a quota 5,055 euro dopo aver toccato a metà seduta un minimo a 4,94 euro che rappresenta il nuovo minimo dall’ottobre 2005. Il mercato non porge orecchio alle ultime indiscrezioni circa l’imminente cessione di 186 filiali per motivi antitrust. La lista di pretendenti sarebbe composta da Bpm, Bper, Credem, Veneto Banca, Popolare di Ragusa, Banca Etruria, Banca Carige, Popolare di Puglia e Basilicata, Deutsche Bank, Bnp Paribas e alcune banche di credito cooperativo siciliane. Infine Ubi Banca sarebbe interessata solo a un lotto di sportelli.