Unicredit scala la classifica delle banche mondiali dopo l'unione con Hvb

Inviato da Redazione il Gio, 24/08/2006 - 08:36
Quotazione: UNICREDIT GROUP
La complicata fusione tra Unicredit e Hvb ha permesso all'istituto bancario di Piazza Cordusio di fare il suo ingresso tra le banche mondiali di maggiori dimensioni. Secondo la classifica The Banker, stilata annualmente dal Financial Times, la banca guidata da Alessandro Profumo si trova al tredicesimo posto globale per quanto riguarda la solidità patrimoniale misurata dal Tier 1 e al quattordicesimo con riferimento alla capitalizzazione. Posizioni di tutto rispetto, anche se ben lontane dalle prime quattro al mondo, che permettono a Unicredit di distaccare fortemente le altre italiane. Nella classifica europea Piazza Cordusio è al sesto posto per Tier 1, mentre Banca Intesa arriva solo ventunesima.
COMMENTA LA NOTIZIA