Unicredit: resta la preferita di JP Morgan tra banche italiane, ma il consiglio è di prendere profitto

Inviato da Alberto Bolis il Mar, 13/08/2013 - 10:32
Quotazione: UNICREDIT GROUP
Unicredit finisce sotto la lente di JP Morgan. La scorsa settimana la banca milanese ha archiviato il secondo trimestre con profitti per 361 milioni di euro, più che raddoppiati rispetto ai 169 milioni dello stesso periodo dello scorso anno e oltre le attese degli analisti. Gli analisti di JP Morgan hanno tagliato le previsioni sugli utili per il 2013 del 25% e per il 2014 dell'11%. "Unicredit è la nostra preferita tra le banche italiane in scia al potenziale miglioramento del business estero", spiega il broker che dopo il rally dell'ultimo mese consiglia comunque di prendere profitto. JP Morgan ha infatti un giudizio neutrale sul titolo di piazza Cordusio e un prezzo obiettivo di 4 euro, inferiore rispetto agli attuali prezzi di Borsa. Oggi infatti a Piazza Affari Unicredit mostra un progresso dell'1,20% a 4,738 euro.
COMMENTA LA NOTIZIA