Unicredit, raggiunta intesa con Tesoro polacco per modifica opzione put/call

Inviato da Redazione il Ven, 12/12/2008 - 08:35
Quotazione: UNICREDIT GROUP
Unicredit rende noto di avere firmato con il ministero del Tesoro della Repubblica polacca una modifica dell'accordo datato 2 settembre 2008. secondo quanto comunicato in una nota per la stampa, in base a tale revisione, il Tesoro e il gruppo bancario italiano hanno deciso di rinunciare alle loro rispettive opzioni put e call relative alla partecipazione del 3,95% detenuta dal Tesoro in Bank Pekao. In relazione alla rinuncia dell'opzione put da parte del Tesoro polacco, Unicredit si è impegnata a versare allo stesso un corrispettivo di circa 78 milioni di euro e ad attribuire una put spread option che sarà regolata in contanti con riferimento alla partecipazione in questione. La modifica dell'accordo genererà un miglioramento di circa 8 bps, al netto di tutti i costi sostenuti.
COMMENTA LA NOTIZIA