1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Unicredit: pronto il sostegno delle Fondazioni, quota libica verso fondo Qatar o cinese

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Il tanto atteso aumento di capitale di Unicredit è ormai alle porte e le due più grandi Fondazioni azioniste di Piazza Cordusio sono pronte a sostenerlo. A dirlo Il Sole 24Ore. Cari Verona, attualmente al 4,2%, e Fondazione Crt, al 3,3%, prenderebbero parte alla ricapitalizzazione della banca milanese che, secondo il quotidiano di Confindustria, dovrebbe essere varato in occasione della riunione del cda per l’approvazione dei risultati trimestrali. In particolare, la Fondazione Crt avrebbe intenzione di incrementare la suo quota e portarla al 4 per cento. Rimane ancora in sospeso l’ipotesi già vociferata su un possibile dividendo in azioni, come già avvenuto nel 2009. Secondo Il Sole 24Ore l’ammontare complessivo sarebbe fino a un miliardo di euro. Ultima questione irrisolta è il 7,5% detenuto dai soci libici. I diritti d’opzione – sempre secondo la versione del quotidiano milanese – potrebbero essere sottoscritti da un fondo cinese o da quello del Qatar.