Unicredit: Profumo, 2009 sarà anno duro, priorità su efficienza, rischi e rifocalizzazione

Inviato da Redazione il Mer, 18/03/2009 - 11:04
Quotazione: UNICREDIT GROUP
"Il 2009 sarà comunque un anno duro". Lo ha detto l'a.d. di Unicredit, Alessandro Profumo, nel corso della conference call di presentazione dei conti 2008 in svolgimento a Londra, durante la quale il manager ha anche chiarito che i primi due mesi del nuovo anno hanno mostrato risultati positivi. Nei prossimi mesi, secondo le slide della presentazione, le priorità dell'istituto saranno incentrate su efficienza in termini di costi e personale, minori rischi e rifocalizzazione di alcune attività, tra cui Corporate e Investment Banking.
COMMENTA LA NOTIZIA