Unicredit primeggia tra i bancari, Ing conferma buy ma taglia tp

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Settore bancario ben comprato a Piazza Affari. Dopo circa mezz’ora di contrattazioni spicca il rialzo di Unicredit che sale di quasi 2 punti percentuali a quota 5,71 euro. Venerdì Unicredit aveva toccato i nuovi minimi da inizio anno che corrispondono anche ai minimi da fine 2005 a 5,485 euro per poi risalire e chiudere a 5,605 euro (-0,57%). Oggi su Unicredit si sono espressi gli esperti di Ing che hanno confermato rating buy con prezzo obiettivo speso da 7,69 euro a 7,02 euro.