Unicredit positiva in Borsa, venerdì scade esercizio diritti di opzione. Spuntano nuovi soci

Inviato da Alberto Bolis il Mar, 24/01/2012 - 11:45
Quotazione: UNICREDIT GROUP
Unicredit strappa in Borsa un rialzo dello 0,50% a 3,678 euro dopo aver mostrato ieri un balzo di oltre 10 punti percentuali. Da ricordare che venerdì 27 scade l'esercizio dei diritti di opzione per l'aumento di capitale da 7,5 miliardi di euro. La sensazione del mercato, già emersa sul finire della scorsa settimana, è che l'aumento di piazza Cordusio verrà sottoscritto tra il 95 e il 100 per cento. Secondo indiscrezioni riportate questa mattina da Il Sole 24 Ore, Diego Della Valle avrebbe sottoscritto un pacchetto di titoli per arrivare quasi al 2% del capitale della banca milanese. Il quotidiano di Confindustria parla di un interessamento anche di Mario Moretti Polegato, numero uno del gruppo Geox, attraverso un investimento di circa 100 milioni di euro e della famiglia Malacalza.
COMMENTA LA NOTIZIA