1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Unicredit: la partita per la conquista di Hvb si fa dura

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Sul più bello arrivano i sauditi. Secondo indiscrezioni di stampa un gruppo di investitori sauditi sarebbe pronto a lanciare un’offerta su Hvb. Tanto che avrebbe nominato come advisor il Credit Suisse First Boston e Ubs. Il gioco attorno alla banca tedesca, che nell’immaginario collettivo sarebbe ormai promessa sposa a Unicredit, si fa duro. La banca milanese guidata da Alessandro Profumo qualche mese fa aveva ufficializzato il piano d’azione su Hvb. Un’operazione che di recente ha ricevuto anche il placet di Munich Re con il suo 18,3%. Ma che alla luce della freschissima novità rischia di essere messa in discussione. A sorpresa, a soli cinque giorni dal termine ultimo per l’acquisto da parte di Unicredit di Hvb, ci sarebbe stata la mossa a sorpresa: un portavoce dei sauditi avrebbe presentato la contro-offerta, mettendo sul piatto 25 euro per azione contro il rapporto di concambio 5:1 azioni Unicredit per ogni azione di Hvb. Alcuni analisti interpellati da Finanza.com ritengono che nell’attesa di sviluppi Unicredit posticiperà la scadenza dell’OPVS su HVB di due settimane: dal 10 al 24 ottobre. “A causa del cambiamento delle condizioni relative alle autorizzazioni necessarie nell’Europa dell’Est è la ragione ufficiale”, sottolineano gli esperti. “In realtà potrebbe anche affilare i coltelli per valutare il da farsi”. Che vinca il migliore!