Unicredit: nuova emissione di strumenti innovativi di capitale da 500 mln -2-

Inviato da Titta Ferraro il Mer, 14/07/2010 - 09:50
Quotazione: UNICREDIT GROUP
UniCredit Corporate & Investment Banking, Credit Suisse e JP Morgan, agiscono in qualità di "joint bookrunners" ai fini del "book building". La data di regolamento del titolo è prevista per il 21 luglio 2010 e il taglio minimo sarà pari a 50.000 euro e successivi multipli di 1.000 euro.
Il rating di UniCredit è "Aa3" per Moody's, "A" per Standard & Poor's e "A" per Fitch. Il rating atteso per l'emissione, a causa dello status subordinato, è "Baa3" (Moody's) e "BBB"(Fitch)". Quest'emissione, insieme a quella da 750 mln di fine 2009, è destinata a soddisfare il fabbisogno di strumenti innovativi di capitale previsto per il Gruppo nel 2010.
COMMENTA LA NOTIZIA