1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Unicredit e il nodo Cashes, la risposta di Bankitalia dovrebbe arrivare prima del 14 novembre

QUOTAZIONI Unicredit
FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Unicredit, il mercato e gli investitori aspettano la decisione della Banca d’Italia sulla sorte dei 3 miliardi di euro di obbligazioni Cashes. “Ci aspettiamo una risposta positiva. Noi siamo convinti che siano capitale”, ha affermato nel fine settimana l’amministratore delegato di piazza Cordusio, Federico Ghizzoni. Se i Cashes dovessero venire conteggiati nel Core Tier 1, per Unicredit calerebbe il fabbisogno di capitale aggiuntivo indicato dall’Eba (pari a 7,38 miliardi di euro). Secondo quanto appreso da fonti finanziarie, la risposta di via Nazionale dovrebbe arrivare prima del 14 novembre, ovvero il giorno in cui il Cda di piazza Cordusio approverà il nuovo piano industriale triennale.