Unicredit, nelle ultime due sedute creato un doppio massimo con target 0,83

Inviato da Riccardo Designori il Ven, 27/08/2010 - 11:24
Quotazione: UNICREDIT GROUP
Dopo il minimo intraday registrato lo scorso 25 agosto a 1,826 euro e il successivo rimbalzo fino a 1,887 euro, Unicredit ha portato a termine la formazione di un doppio massimo di ampiezza pari a 0,027 euro considerando come neck line la soglia di 1,86 euro. L'apertura di questa mattina sotto 1,86 e la successiva chiusura del gap down rispetto alla close di ieri permettono dunque di puntare con una strategia short almeno ad un nuovo test di 1,83 euro. A sostenere questa visione vi è peraltro anche la configurazione grafica di più lungo periodo: il cedimento dei supporti di 1,931 euro ha creato il presupposto per un ritorno delle contrattazioni in prossimità dei minimi di inizio luglio in area 1,78/1,79 euro.
COMMENTA LA NOTIZIA