Unicredit: migliorano coefficienti patrimoniali, in lieve aumento i crediti deteriorati

Inviato da Alberto Bolis il Mar, 06/08/2013 - 14:51
Quotazione: UNICREDIT GROUP
A fine giugno 2013, il Core Tier 1 di Unicredit si è attestato all'11,41% con un miglioramento di 38 punti base rispetto al primo trimestre. Anticipando gli effetti di Basilea 3, il Core Tiet 1 di piazza Cordusio è pari al 9,72%. Nel primi sei dell'anno il totale dell'attivo si è attestato a 889,6 miliardi di euro, in calo del 2,6% rispetto a fine marzo. I crediti verso la clientela sono diminuiti del 3,7% a 532,8 miliardi di euro, mentre i crediti deteriorati netti sono stati pari a 46,2 miliardi, in crescita dell'1,5% rispetto al primo trimestre del 2013 ed equivalenti all'8,7% dei crediti netti verso la clientela.
COMMENTA LA NOTIZIA