Unicredit mette nel cassetto la gara Pioneer: per analisti non è una sorpresa, ma.... -2

Inviato da Micaela Osella il Ven, 08/04/2011 - 10:45
Quotazione: UNICREDIT GROUP
"Questo non è una grande sorpresa per il mercato perché le trattative si stavano dilungando un po' troppo e poi era entrata in gioco la politica che aveva indicato la sua preferenza per la nascita di un polo domestico. La cessione di Piooner - argomenta il broker in una nota - avrebbe aiutato il management a raccogliere capitale dal momento che il mercato sta iniziando a ragionare su un ammanco proprio nel capitale di Unicredit, che noi stiamo potrebbe essere attorno ai 4 miliardi di euro, ossia circa il 16% della capitalizzazione di mercato", concludono gli esperti finanziari della banca inglese, che consigliano di continuare a privilegiare Intesa Sanpaolo a Unicredit.
COMMENTA LA NOTIZIA