1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Unicredit lascia Mediobanca e arrivano Fininvest e Benetton

QUOTAZIONI Unicredit
FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Mediobanca accoglie tre nuovi azionisti nel patto e fa salire il peso di Mediolanum e dei francesi. Mentre Unicredit porta la sua quota all’8,67% e si conforta con una plusvalenza di 549 milioni di euro. Durante la riunione che si è tenuta venerdì a piazzetta Cuccia si è anche colta l’occasione per parlare del modello duale e sono stati inviati dei segnali distensivi alla Banca d’Italia con la quale chiede di aprire a partire dal prossimo anno dei tavoli tecnici per approfondire alcuni punti. Una delle conseguenze più importanti della fusione tra Capitalia e l’istituto guidato da Alessandro Profumo ha ottenuto l’ok dal patto di Mediobanca. Si è deciso che il 7,37% dei titoli sarà suddiviso tra la banca tedesca Sal. Oppenheim (1,71%), Mediolanum (1,5%), Fininvest (1,71%), Ragione di Benetton (2,17%), e i soci esteri del gruppo C (1%).