1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Unicredit, Jp Morgan alza il target da 5,9 a 6,15 euro

QUOTAZIONI Unicredit
FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Gli analisti di Jp Morgan hanno deciso di aggiornare le previsioni sugli utili per azione (Eps) di Unicredito Italiano, nonché il target price, per tenere conto dei risultati finali delle offerte pubbliche su Hvb e Baca. Così, il prezzo obiettivo stimato per il dicembre del 2007 è salito da 5,9 a 6,15 euro per azione, per rispecchiare anche i minimi cambiamenti nella posizione del capitale sociale del gruppo di Piazza Cordusio a Milano, a seguito della vendita di alcune attività, così come alcuni piccoli riallineamenti dei multipli di P/E che gli analisti dela banca d’affari hanno deciso di applicare agli utili delle divisioni per allinearli ai peer europei. Gli Eps riferiti al 2005 cambiano quindi da 0,34 a 0,36 euro, mentre quelli attesi per il 2007 scendono leggermente da 0,47 a 0,46 euro e quelli anticipati per il 2007 restano invariati a 0,54 euro. La raccomandazione di Jp Morgan su Unicredit resta invece “overweight”.