1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

UniCredit: Icbpi, cessione portafoglio Npl a Kruk group positiva, reiterata raccomandazione di acquisto

QUOTAZIONI Unicredit
FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Banche scambiate in ordine sparso a Piazza Affari. In questo quadro, oltre a Mps gli acquisti si dirigono anche verso UniCredit. Il titolo della seconda banca italiana passa di mano a 2,25 euro, in rialzo dello 0,9% circa. Reazione positiva alla notizia diffusa ieri a mercati chiusi dell’accordo che la banca ha raggiunto con Kruk Group per la cessione prosoluto di un portafoglio di crediti in sofferenza per un ammontare complessivo, al lordo delle rettifiche di valore, di circa 940 milioni di euro. I crediti contenuti nel portafoglio sono derivanti prevalentemente da finanziamenti a privati e marginalmente a piccole medie imprese, originati da diverse banche incorporate nel gruppo nel corso del tempo.

Il pacchetto ceduto rappresenta l’1,8% del totale delle sofferenze lorde di gruppo di fine giugno. Finora Unicredit ha perseguito una politica di graduale riduzione del portafoglio di crediti deteriorati, cedendo con continuità pacchetti di taglio medio/piccolo. Per gli analisti di Icbpi la cessione è positiva. Il broker reitera il giudizio di acquisto e il prezzo obiettivo a 3,4 euro.