Unicredit: Hvb, Sprissler al posto di Rampl

Inviato da Redazione il Lun, 21/11/2005 - 08:28
Quotazione: UNICREDIT GROUP
Unicredit ha provveduto ad aumentare il capitale sociale di oltre 1,76 miliardi di euro mediante emissione di oltre 3,5 miliardi di azioni ordinarie in concambio delle 705,1 milioni di azioni Bayerische Hypo- und Vereinsbank apportate all'offerta promossa da Unicredit (690,5 milioni le ordinarie), pari al 93,93% del capitale sociale e dei diritti di voto di Hvb. Dal prossimo 23 novembre le azioni dell'istituto di piazza Cordusio saranno quotate anche a Francoforte. Niente delisting per il titolo Hvb che però uscirà dal Dax30. Per quanto concerne la prima linea del top management, dal primo dicembre saranno vice direttori generali del gruppo Unicredit Erich Hampel, responsabile per l'Europa centro-orientale; Vittorio Ogliengo, responsabile Corporate/Sme; e Ranieri de Marchis, chief financial officer. Invece la banca bavarese ha reso noto che Wolfgang Sprissler è stato nominato alla guida del Vorstand di HypoVereinsbank al posto di Dieter Rampl, che passa come previsto alla presidenza del consiglio di Unicredit. "Facciamo un passo avanti verso la nostra integrazione - è il commento di Rampl alle molte nomine decise -. Ciò nonostante dobbiamo ancora lavorare in maniera molto costante per mettere in pratica la nostra integrazione tra i clienti, gli azionisti, le nostre dipendenti e i nostri dipendenti e per realizzare con ciò i nostri successi economici".
COMMENTA LA NOTIZIA