1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Mondo ›› 

Unicredit: Ghizzoni, quella di S&P’s sul rollover greco è un’interpretazione troppo tecnica

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

“Nonostante per le banche italiane rappresenti un impegno minimo, bisogna partecipare perché l’accordo è europeo “. Lo ha dichiarato, Federico Ghizzoni, Amministratore Delegato di Unicredit. Per quanto riguarda il giudizio espresso questa mattina dall’agenzia di rating Standard & Poor´s, secondo la quale l´implementazione del piano francese di rollover del debito greco in scadenza potrebbe comportare un default selettivo, Ghizzoni ha giudicato questo tipo di interpretazione è “tecnica, troppo tecnica”.

Commenti dei Lettori
News Correlate
AUTOMOTIVE

FCA: Dipartimento di Giustizia ha depositato una causa civile

Confermate le indiscrezioni, il Dipartimento di giustizia statunitense, per conto dell’Agenzia per la Protezione Ambientale (EPA), ha depositato una causa civile in cui accusa Fiat Chrysler di aver utilizzato un software per bypassare i controlli sul…

MACRO

Germania: bid-to-cover stabile nell’asta di Schatz a due anni

L’agenzia tedesca per la gestione del debito ha collocato 3,965 miliardi di Schatz a due anni. Il rendimento medio si è attestato al -0,65 per cento, dal -0,69 dell’asta di fine aprile, mentre il tasso di copertura si è confermato a 1,2 volte.

Grecia: Borsa Atene debole dopo mancato accordo su debito

Borsa di Atene debole dopo il mancato accordo tra i creditori internazionali sulla riduzione del debito greco, con la decisione di posticipare la decisione alla riunione di metà giugno. Sulla piazza finanziaria ellenica prevalgono le vendite: l’indic…