Unicredit: Ghizzoni, Pioneer non in vendita. Cessione Uccmb entro fine anno

Inviato da Flavia Scarano il Mar, 05/08/2014 - 16:21
Quotazione: UNICREDIT GROUP
Pioneer non la venderemo. E' un asset strategico per noi". Lo ha voluto ribadire l'amministratore delegato di Unicredit, Federico Ghizzoni, durante la conference call con gli analisti. "Non venderemo Pioneer, che di per sé rimane un asset molto strategico per noi. Non siamo sotto pressione, ma l'idea è di vedere se possiamo accelerare la crescita organica di Pioneer guardando a potenziali partner che possano aiutarci. La logica sarà di mantenere una forte partecipazione in Pioneer e di tenerla come asset strategico nel gruppo", ha spiegato Ghizzoni.

Su Uccmb (Unicredit Credit Management Bank), l'Ad ha confermato il termine di fine 2014 per la cessione della banca del gruppo che si occupa di gestire crediti non performanti. "I lavori sono in corso, confermo la fine dell'anno come termine per finalizzare qualcosa", ha detto Ghizzoni. "Il processo va avanti da mesi. Abbiamo recentemente ricevuto delle offerte vincolanti e le valuteremo tutte". "Ci siamo presi del tempo perché la decisione è di per sé complessa". Unicredit sta infatti valutando sia la possibilità di cedere la sola piattaforma che di vendere anche il portafoglio di crediti.
COMMENTA LA NOTIZIA