Unicredit: per l'Eurozona rischio di inflazione rimane molto basso

Inviato da Alberto Bolis il Mar, 15/01/2013 - 16:34
UniCredit è convinta che per l'Eurozona il rischio di inflazione rimanga molto basso per il prevedibile futuro. E' quanto emerge dall'"Outlook 2013" presentato oggi pomeriggio dagli esperti della banca milanese. "La sovra-capacità produttiva è troppo grande e il canale del credito ancora inceppato perché si possa generare pressione inflazionistica", spiegano gli economisti di Unicredit che continuano quindi a considerare improbabile un forte incremento della domanda per titoli che forniscono protezione dall'inflazione.
COMMENTA LA NOTIZIA