Unicredit effettua emissione multi-tranche sul mercato americano

Inviato da Micaela Osella il Mer, 18/10/2006 - 08:17
Quotazione: UNICREDIT GROUP
UniCredit ha effettuato ieri sul mercato americano un'emissione obbligazionaria inaugurale multi-tranche, nell'ambito del nuovo MTN Program da 10 miliardi di dollari. UniCredit Luxembourg Finance provvederà a emettere tre tranches di notes completamente garantite da UniCredito Italiano, con le seguenti caratteristiche: una tranche Senior, di ammontare pari a 3 miliardi di dollari, della durata di 2 anni e con una cedola variabile pari a Libor aumentata di 5 bps; una tranche subordinata della tipologia Lower Tier II, di ammontare pari a 600 milioni di dollari, della durata di 10 anni, richiamabile dall'emittente a partire dal quinto
anno. Il bond a tasso fisso è stato prezzato 85 bps sopra il "US Treasury"; e una tranche subordinata della tipologia Lower Tier II, di ammontare pari a 600 milioni di dollari, della durata di 10 anni, richiamabile dall'emittente a partire dal quinto anno. Il bond avrà una cedola variabile pari a Libor aumentata di 34 bps. Il collocamento dei bond - viene spiegato nella nota - è volto a rafforzare la strategia di UniCredit e a creare una curva del merito creditizio nel mercato americano, diversificando ulteriormente la base degli investitori.
COMMENTA LA NOTIZIA