1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

UniCredit, dopo aumento è più solida di Intesa (analisti)

QUOTAZIONI Unicredit
FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

UniCredit protagonista a Milano quest’oggi, con l’intero comparto bancario che festeggia con rialzi importanti il day-after Bce. I movimenti al rialzo di oggi hanno trainato il FTSE Mib fino ai massimi relativi dal 3 gennaio scorso, toccati a 19.810 punti nel primo pomeriggio.

Il titolo Ucg questa mattina si è portato sopra i 14 euro, aggiornando i massimi relativi dal 27 gennaio scorso a 14,5 euro poco prima della diffusione del report sul mercato del lavoro a stelle e strisce.

Questa mattina la banca d’affari RBC ha annunciato di aver ripreso la copertura sul titolo con una raccomandazione Outperform e un target price di 16 euro (dal precedente 31 euro “per tener conto dell’aumento di capitale”).

Nel report di questa mattina RBC ha ribadito la propria preferenza per Unicredit rispetto alle grandi banche tricolore, dunque anche nei confronti di Intesa Sanpaolo. “Dopo un’attenta analisi dei Non performing loans e della loro copertura, riteniamo che la situazione di Unicredit è migliore di quella degli altri istituti italiani”, si legge nel report.

Per gli esperti della casa d’affari britannica Unicredit dopo il brillante closing dell’aumento di capitale ha una “sovra-copertura” delle sofferenze “in tutti gli scenari ipotizzati sul recupero crediti, anche in quello più prudente”, spiegano gli analisti.

Il consenso aggiornato di Bloomberg registra 21 raccomandazioni di acquisto su un totale di 31. Solo 2 i suggerimenti di vendere il titolo. Il target medio è collocato a 15,43 euro.