1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Unicredit dice no ai Tremonti bond, sì a proposta aumento capitale da 4 mld -2

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

La notizia dell’approvazione da parte del cda di Unicredit della proposta di aumento di capitale conferma le ipotesi del mercato, che già nei giorni scorsi ipotizzava questa scelta e il conseguente abbandono dei Tremonti bond. “Il consiglio di amministrazione di UniCredit ha deciso di non procedere all’emissione di strumenti di capitale destinati alla sottoscrizione da parte del ministero dell’Economia e delle Finanze italiano e del ministero delle Finanze austriaco”, conferma la nota. E proprio riguardo alla controllata UniCredit Bank Austria, il board ha approvato la sottoscrizione di un futuro aumento di capitale a pagamento di massimi 2 miliardi di euro che dovrà essere deliberato dalla controllata stessa.