1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Unicredit debole a Piazza Affari, ma Equita allontana lo spettro dell’aumento di capitale -2-

QUOTAZIONI Unicredit
FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Sul fronte della divisione Corporate & Investment Banking, Equita scrive che la banca “ha deciso di concentrare gli sforzi su un numero limitato di clienti, forti consumatori di prodotti di investment banking. Secondo Mustier, inoltre, vi è ampio spazio per ridurre i RWA (Risk Weighted Asset) dagli attuali 190 miliardi di euro”. Il ragionamento sul capitale porta a prevedere che Unicredit verrà considerata “global Sifi”, anche se solamente a novembre ci sarà la decisione definitiva su chi sono le Sifi (banche di importanza sistemica) e quale Core Tier 1 debbano avere. “L’opinione più diffusa – spiega Equita – è che il range possa essere 8,5-9,5% post Basilea 3. A fine 2012 Unicredit dovrebbe arrivare all’8,5% quindi non vi è necessità di un aumento di capitale”.