Unicredit, Cukurova trasferisce 57,4% Yapi Kredi a Kfs

Inviato da Redazione il Lun, 09/05/2005 - 14:37
Quotazione: UNICREDIT GROUP
Il 31 gennaio 2005, Koç Financial Services, detenuta al 50% da UniCredit ed al 50% dal gruppo industriale turco Koç, e Çukurova Holding hanno sottoscritto un contratto preliminare di compravendita per l'acquisto di una quota pari al 57,42% del capitale sociale di Yapi ve Kredi Bankasi detenuta dal gruppo Çukurova e dal fondo nazionale di garanzia sui depositi. Ieri 8 maggio 2005 le parti hanno sottoscritto il contratto definitivo per l'acquisizione del 57,42% del capitale sociale di YKB. La notizia si apprende da nota. Il prezzo di acquisto per il 100% del capitale sociale di YKB è pari a 2.021 milioni di euro e soggetto ad un aggiustamento in funzione del valore di mercato al closing della quota detenuta da YKB in Turkcell. Al closing, la maggior parte dei proventi derivanti dalla vendita delle azioni YKB in suo possesso, verrà utilizzata da Çukurova per il parziale rimborso del debito del proprio gruppo nei confronti di YKB. Tale debito verrà inoltre ristrutturato al fine di assicurarne la performance ed il regolare rimborso. In aggiunta, Çukurova avrà il diritto di acquistare la quota in Turkcell detenuta da YKB, e rileverà le partecipazioni detenute da YKB in Fintur, Digitürk e Superonline. A seguito del completamento dell'operazione ed una volta ottenuta l'approvazione della CMB, KFS lancerà un'offerta pubblica di acquisto a beneficio degli azionisti di minoranza di YKB. "UniCredit ed il Gruppo Koç condividono le prospettive di crescita dell'economia in
Turchia, e l'acquisizione di YKB è il risultato del focus strategico volto alla crescita nel settore finanziario nel paese", spiega ancora il comunicato.
COMMENTA LA NOTIZIA