1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Unicredit corre su possibile maxi-cessione Npl, si guarda anche a futuro Pioneer

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Fitti acquisti sul titolo Unicredit che quest’oggi torna a correre segnando un progresso dell’1,92% a quota 2,22 euro. L’istituto di piazza Gae Aulenti è al lavoro su più fronti per ridurre l’entità dell’aumento di capitale. Oltre alla cessione di Bank Pekao che potrebbe concretizzarsi già prima della presentazione del piano a novembre, Unicredit starebbe valutando la cessione di un mega portafoglio di 20 miliardi di euro di Npl affiancato dalle Gacs, cioè dalle garanzie dello Stato. Inoltre, per Pioneer riemerge un vecchio progetto di un’integrazione con Eurizon, il colosso dell’asset management che fa capo a Intesa Sanpaolo. Secondo quanto riportato da Il Messaggero, le banche d’affari avrebbero rispolverato un dossier a lungo sul tavolo delle trattative a inizio 2011 ponendolo all’attenzione del nuovo ceo Jean Pierre Mustier. Un polo del risparmio gestito con Eurizon andrebbe a creare un colosso da 493 miliardi di euro di masse gestite.