1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Unicredit: con piano Ripresa Cantieri punta al rilancio del settore edile

QUOTAZIONI Unicredit
FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Unicredit lancia il piano Ripresa Cantieri per supportare i costruttori edili finanziando il completamento delle loro opere. E’ quanto rende noto lo stesso istituto di Piazza Cordusio, spiegando che sono già 59 le iniziative selezionate in 13 regioni italiane, prevalentemente concentrate a Milano (10 cantieri) e Roma (11 cantieri), per un totale di 2700 unità abitative e 700 posti auto, e un volume d’affari movimentato stimabile in circa 1 miliardo di euro. La banca meneghina affiancherà i costruttori anche nell’attività di vendita, con la concessione di mutui-casa particolarmente vantaggiosi per gli acquirenti, finanziati fino al 100% del valore degli alloggi, nonché con attività di promozione commerciale sia presso i cantieri, sia nelle proprie filiali.

Oltre ai mutui agevolati e alla promozione commerciale, gli acquirenti che aderiranno all’iniziativa potranno beneficiare dell’azzeramento delle spese di istruttoria, perizia, imposta sostitutiva e oneri. Il tutto, sottolinea Unicredit, con l’impegno dei costruttori a mettere sul mercato gli immobili a prezzi competitivi e favorire così la compravendita.

“La crisi di liquidità ha comportato un significativo rallentamento del mercato immobiliare – ha ricordato Gabriele Piccini, Country Chairman Italy di Unicredit – con la progressiva erosione del valore degli immobili e la conseguente difficoltà delle imprese costruttrici a portare a termine i cantieri. Con Ripresa Cantieri vogliamo togliere un po’ di paura dal mercato, garantendo il completamento dei progetti, così da contribuire al rilancio di un settore che, grazie all’indotto, è fondamentale per la ripresa del Paese”.