1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3.  ›› 

Unicredit, completato il pull back si prepara a una nuova discesa?

QUOTAZIONI Unicredit
FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Il rimbalzo odierno di Piazza Affari ha spinto le azioni di Unicredit verso la soglia psicologica di 1,70 euro, livello che da metà marzo in poi ha sempre rappresentato un livello particolarmente significativo. Osservando sia il grafico giornaliero che quello a 30 minuti si nota come le azioni di Piazza Cordusio hanno completato lo scorso 18 aprile un doppio massimo avente come neckline la trendline ottenuta con i minimi crescenti del 17 marzo e del 6 aprile. Già lo scorso 15 aprile era assistito ad un aumento delle pressioni dei venditori, in quell’occasione tuttavia il sostegno statico offerto dal minimo a 1,685 aveva aiutato a parare il colpo e a far chiudere l’ottava di contrattazione sopra la trendline ascendente tracciata in precedenza. Ceduto ogni tipo di supporto dinamico e statico con la flessione del 18 aprile ora è dunque possibile sfruttare il rimbalzo odierno per mettersi nuovamente in vendita. A livello pratico è lecito posizionare i propri ordini di vendita a 1,695 euro. Con stop che scatterebbe oltre 1,725 euro, il primo target operativo è in prossimità dei recenti low in area 1,62 euro mentre il secondo obiettivo, ottenuto estendendo completamente al ribasso il doppio massimo citato in precedenza, è a 1,50 euro.