Unicredit: Common equity Tier 1 ratio al 10,4%, dividendo in azioni di 10 centesimi

Inviato da Flavia Scarano il Mar, 11/03/2014 - 15:11
Quotazione: UNICREDIT GROUP
Unicredit ha pubblicato i risultati dell'esercizio 2013 in cui viene confermata la solidità del patrimonio di vigilanza, Common equity Tier 1 ratio phased-in al 10,4% (9,4% anticipando pienamente tutti gli effetti di Basilea 3), incluso il beneficio della valutazione della quota in Banca d'Italia.

In occasione dell'assemblea annuale degli azionisti, in programma per il prossimo 13 maggio, il Cda di Unicredit proporrà per l'esercizio finanziario 2013 il pagamento di un dividendo da riserve di utili di 10 centesimi di euro per azioni mediante attribuzione di azioni Unicredit di nuova emissione oppure, su specifica richiesta degli azionisti, mediante versamento in contanti (cosiddetto scrip dividend). La data di stacco del dividendo stabilita è il 19 maggio, la data di registrazione è fissata per il 21 maggio e la data di pagamento è fissata per il 6 giugno.
COMMENTA LA NOTIZIA