Unicredit: Cheuvreux, la Germania e' la marcia in piu'

Inviato da Jacopo Dettoni il Mer, 31/05/2006 - 11:03
Quotazione: UNICREDIT GROUP
Tutto gira intorno ad Hvb. Per cogliere il buono che c'è in Unicredit bisogna guardare in Germania secondo gli analisti di Cheuvreux. Spaziando dall'attività industriale all'analisi dei multipli gli analisti della casa d'affari francese non hanno dubbi: Unicredit è un titolo da comprare. Almeno fino a un target di prezzo di 7,256 euro. Entrando più nello specifico questi esperti spiegano nella nota uscita oggi e raccolta da Finanza.com che nei primi tre mesi del 2006 Unicredit ha messo a segno ottimi numeri di bilancio, grazie al buon andamento del credito al consumo in Italia e al contributo tedesco. Proprio la crescita delle attività di Hvb è andata oltre le attese. Tanto che secondo gli analisti potrebbe spingere il management a ulteriori investimenti sul suolo tedesco. Anche dal punto di vista della valutazione i conti tornano. Dall'analisi dei multipli - notano a Cheuvreux - Unicredit quota a sconto del 2% sul rapporto prezzo/utili rispetto alla media del settore e del 5% rispetto alle altre banche italiane.



COMMENTA LA NOTIZIA