1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Unicredit: Centrosim, sempre più probabile l’aumento di capitale

QUOTAZIONI Unicredit
FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Ancora una ridda di indiscrezioni su Unicredit. Stamattina sui principali quotidiani trova grande spazio l’operazione di rafforzamento patrimoniale che ha in serbo Piazza Cordusio, i cui dettagli verranno decisi nel consiglio di amministrazione del prossimo 29 settembre: è sempre più probabile che l’operazione avverrà attraverso un aumento di capitale da circa 4 miliardi di euro. Sempre fonti di stampa sostengono che l’operazione partirà a gennaio, che si sta già formando il consorzio di collocamento e che l’amministratore delegato, Alessandro Profumo, avrebbe già informato il Governo austriaco che Unicredit non intende ricorrere a bond statali. Secondo gli analisti di Centrosim, che su Unicredit confermato il giudizio sell con target price a 2,1 euro, la buona accoglienza del mercato alle indiscrezioni circolate ieri mattina e la disponibilità delle Fondazioni a sottoscrivere l’aumento di capitale dovrebbero far propendere il management alla rinuncia ai bond
statali. Il titolo Unicredit in questo momento segna una flessione dello 0,59% a 2,535 euro.