Unicredit, Centrosim gioca d'anticipo sulla trimestrale

Inviato da Redazione il Mar, 10/05/2005 - 11:26
Quotazione: UNICREDIT GROUP
Prova della trimestrale in vista per Unicredit. L'istituto di piazza Cordusio riporterà i risultati del primo trimestre 2005 il prossimo 12 maggio. E gli analisti di Centrosim giocano d'anticipo nella nota uscita oggi e raccolta da Finanza.com. "Ci attendiamo risultati ancora in crescita, seguendo dinamiche simili a quelle già riscontrate nel 2004", esordiscono gli esperti della prestigiosa sim milanese. Secondo l'analista che ha redatto il report il margine di interesse puro che Unicredit riporterà sarà "sostanzialmente stabile sull'ultimo trimestre a 1.317 milioni". L'esperto ha previsto "un maggiore apporto dalle commissioni nette stimate pari a 830 milioni, un calo su base annua del trading income di riflesso della minore attività in corporate derivatives, uno stretto controllo dei costi operativi peraltro in aumento del 3,3% sullo stesso periodo dell'anno scorso e una prudente politica di provisioning". Mentre "la bottom line sarà influenzata dalla contabilizzazione della plusvalenza netta di 200 milioni di euro circa realizzata sulla cessione della quota nell'Autostrada Serenissima, portando la bottom line a 671 milioni, una stima che è superiore del 9,5% al consensus". Dunque nell'attesa dei numeri Centrosim conferma il rating buy (titolo da comprare) su Unicredit, indicando il prezzo obiettivo a 5 euro.
COMMENTA LA NOTIZIA