1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Unicredit cede 17,7 mld di sofferenze lorde con portafoglio cartolarizzato

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Unicredit ha siglato due accordi separati con Fortress e Pimco per la cessione di un portafoglio di crediti in sofferenza (Npl) pari a 17,7 miliardi di euro. L’operazione, congiuntamente alla cessione di una quota di Bank Pekao e all’intera vendita di Pioneer ad Amundi, rientra nella strategia annunciata da Unicredit lo scorso 11 luglio e incentrata sul rafforzamento e l’ottimizzazione della posizione patrimoniale e della qualità del credito.
L’accordo con Fortress e Pimco dovrebbe essere completato entro la fine del primo semestre del 2017 subordinatamente alle consuete condizioni di efficacia e prevede che il portafoglio di NPL vengano trasferiti a due società veicolo in cui Unicredit avrà una partecipazione di minoranza. “L’operazione è un ulteriore passo nella direzione strategica che abbiamo annunciato nel luglio di quest’anno”, ha commentato l’a.d. di Unicredit, Jean Pierre Mustier.