1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Unicredit cede l’1% in Borsa nella seconda settimana sotto aumento, Equita alza a buy

QUOTAZIONI Unicredit
FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Nella prima seduta della seconda settimana dell’aumento di capitale da 7,5 miliardi di euro, Unicredit mostra in Borsa una flessione dell’1% a 2,888 euro. La prima settimana sotto aumento è stata positiva: il titolo ha guadagnato l’11,06% e i diritti il 25%, anche se le perdite dall’annuncio dello sconto sul Terp non sono ancora state recuperate. Equita, nella nota odierna, ha alzato la raccomandazione sull’istituto di piazza Cordusio a buy da hold in scia “alla recente reazione negativa del titolo che ha portato il rapporto tra il prezzo e il tangible value ad un livello (0,4 volte) che è troppo penalizzante rispetto alle altre banche europee tenuto conto che dopo l’aumento di capitale il Core Tier 1 è prossimo al 10% e la Bce ha ridotto il rischio di rifinanziamento”. Unicredit, fa notare la sim milanese, è un titolo fortemente sottopesato nei portafogli istituzionali “ma due fattori che giustificavano ampiamente questa posizione sono venuti meno (il rischio di aumento di capitale e l’incremento del costo del funding)”.