1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Unicredit: CariVerona sottoscriverà l’aumento per il 3,51%, entro metà gennaio parte l’operazione

QUOTAZIONI Unicredit
FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Unicredit resta un tema caldo dopo che la Fondazione CariVerona ha dichiarato di voler sottoscrivere l’aumento di capitale da 7,5 miliardi di euro per una quota limitata al 3,51% “senza vendita di diritti e senza ricorrere all’indebitamento”. Attualmente l’ente scaligero possiede il 4,20% dell’istituto di Piazza Cordusio e quindi venderà una quota pari allo 0,7% in carico al prezzo storico di 0,6336 euro. Un valore che non si discosta molto dagli attuali corsi azionari del titolo Unicredit, che tratta a 6,42 euro dopo il raggruppamento azionario su una base di 1 a 10. Per quanto riguarda il timing della ricapitalizzazione, la stampa nazionale scrive che il 4 gennaio si riunirà il Cda per i numeri dettagliati dell’operazione mentre lunedì 9 o lunedì 16 gennaio dovrebbe partire l’aumento vero e proprio. A Piazza Affari il titolo della banca milanese mostra un rialzo dello 0,20% a 6,42 euro.