1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Unicredit-Capitalia: Geronzi, non è un’operazione di potere

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Cesare Geronzi è pienamente soddisfatto per essere riuscito a mandare in porto in tempi da record il matrimonio dell’anno, quello tra Capitalia e Unicredit. Per il presidente di Via Minghetti, che del nuovo istituto assumerà la carica di vicepresidente, l’operazione è stata imposta dalla competizione e non dal potere. Capitalia, per la quale Geronzi voleva un ruolo aggregante nel risiko bancario, alla fine ha assunto il ruolo di banca aggregata. Un cambio di vedute che il numero uno del gruppo romano giustifica con il profondo cambiamento “del mercato, sia nazionale, sia estero”. E, ha spiegato Geronzi, “chi si ferma all’immutabilità del proprio pensiero compie sempre un gravissimo errore”.