Unicredit: approvato piano strategico 2010-2015, obiettivo Rote di circa il 12% nel 2015

Inviato da Flavia Scarano il Lun, 14/11/2011 - 15:10
Quotazione: UNICREDIT GROUP
Unicredit ha approvato il piano strategico 2010-2015 con l'obiettivo di raggiungere un rendimento sul capitale (Rote) di circa il 12% nel 2015. Circa l'11% delle attività di rischio ponderate al giugno 2011 saranno oggetto di una gestione mirata e saranno liquidati alla scadenza per sostenere la miglior possibile efficienza del capitale. È prevista una riduzione del costo del rischio di 48 punti base, dai 123 punti base nel 2010 a i 75 punti base entro il 2015. Inoltre ci sarà una riduzione dei costi attraverso una semplificazione e una razionalizzazione nei mercati maturi e un incremento dei costi nell'Europa Centro-orientale per investimenti a supporto della crescita futura. Prevista anche una leadership con un approccio focalizzato nell'Est Europa e nel business redditizio di Corporate and Investment Banking in Italia e un rafforzamento della base dei depositi. Infine un contenimento dei costi e un miglioramento del costo del rischio guideranno il recupero della redditività.
COMMENTA LA NOTIZIA