1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Unicredit: approvata la cessione di 184 sportelli a 12 banche per 747 mln

QUOTAZIONI Unicredit
FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Unicredit ha sottoscritto gli accordi per la cessione di 184 sportelli a 12 banche per 747 milioni di euro. Le banche acquirenti sono: Banca Popolare di Milano, Credito Emiliano, Banca popolare dell’Emilia Romagna, Banca Carige, Banca Popolare dell’Etruria e del Lazio, Banca Agricola Popolare di Ragusa, Banca Popolare di S. Angelo, BCC San Giuseppe di Petralia Sottana, BCC di Lercara Friddi, BCC Don Rizzo – Credito Cooperativo della Sicilia Occidentale, BCC di Sambuca, BCC “G. Toniolo” di San Cataldo. Gli sportelli sono situati in prevalenza in Sicilia (77 sportelli) e Lazio (55), con i rimanenti ubicati in Emilia Romagna (20), Friuli Venezia Giulia (3), Molise (7), Trentino Alto Adige (3), Veneto (13) e Umbria (6). Al 31 dicembre 2007 gli sportelli ceduti erano caratterizzati nel loro complesso da una raccolta diretta pari a 2,2 miliardi, da una raccolta indiretta pari a 3,6 miliardi e da un totale impieghi pari a 2,5 miliardi. L’operazione genererà un impatto positivo sul Core Tier 1 ratio di UniCredit pari a circa 11 punti base. Il controvalore complessivo dell’operazione è soggetto ad un possibile aggiustamento di prezzo, in relazione all’effettivo ammontare della raccolta totale degli sportelli alla data di efficacia dell’operazione.