Unicredit: analisti si attendono utili in netto calo a 6 mln nel III trimestre

Inviato da Flavia Scarano il Gio, 03/11/2011 - 11:22
In attesa dei conti in programma il 14 novembre, Unicredit ha pubblicato il consensus degli analisti. Nel terzo trimestre gli esperti si attendono un utile netto in deciso calo a 6 milioni di euro contro i 334 milioni realizzati un anno fa. Il margine d'intermediazione è previsto a 5,8 miliardi di euro rispetto ai 6,5 del terzo trimestre 2010. L'utile ante imposte dovrebbe fermarsi a 218 milioni mentre la stima per il risultato netto di gestione è di 491 milioni di euro. Il range stimato per la perdita trimestrale va da un massimo di 242 milioni a un minimo di 164 milioni. In riferimento all'intero esercizio fiscale 2011, gli esperti hanno pronosticato un utile netto a 1,96 miliardi di euro. I dati, si precisa, rappresentano il riassunto di opinioni pubblicamente accessibili, di stime e previsioni di analisti rappresentanti 19 broker italiani e internazionali che coprono il titolo Unicredit.
COMMENTA LA NOTIZIA